Consigli per i capelli: diversi tipi di permanente

Fare la permanente è un ottimo modo per aggiungere corpo, volume e ricci ai capelli. I vantaggi della permanente sono uno stile che necessita di poca cura e attenzioni, un uso minore di strumenti che emanano calore, ed un modo semplice di cambiare acconciatura.

La permanente può essere utilizzate a vari scopi:

1) Per aggiungere ricci. Se i tuoi capelli sono fini e sottili, fare la permanente può risolvere il problema. Sono passati i tempi in cui permanente significava per forza ricci piccoli e stretti. Al giorno d'oggi puoi scegliere tra una varietà di dimensioni di ricci e tra vari tipi di permanente. Dai bigodini più grandi a quelli più piccoli, la permanente si è evoluta a vista d'occhio. Un bigodino più grande ti darà dei ricci più morbidi, un po' come quando si usa un ferro arricciacapelli largo. Dei bigodini stretti ti daranno un'acconciatura più a spirale.

2) Per rilassare i capelli naturalmente ricci. Se hai i capelli ricci naturali, la permanente li può domare donandoti un aspetto più ordinato. Usando dei bigodini più grandi della grandezza naturale dei tuoi ricci, la permanente romperà il legame dei capelli creando dei nuovi ricci.

3) Per stirare i capelli. Sì, puoi usare la permanente per stirare i capelli. Tuttavia questo metodo richiede tempo e pazienza. Dopo aver applicato una lozione il parrucchiere dovrà pettinare i capelli per un certo tempo per renderli lisci. Il più delle volte sono necessari 20 minuti. Questo metodo dovrebbe essere utilizzato solo da chi ha i capelli quasi lisci di natura, mentre gli altri tipi di capelli avrebbero difficoltà a mantenere la stiratura.

Si può fare la permanente sui capelli tinti?

Sì, si può. Tuttavia dovresti aspettare almeno una settimana dopo la tintura prima di fare la permanente. E ricorda che questo significa sottoporre i tuoi capelli ad un doppio trattamento chimico e i tuoi capelli potrebbero uscirne danneggiati. La cosa migliore è fare prima la permanente e poi tingere i capelli.

Se i capelli sono bianchi o grigi potrebbero non mantenere la permanente. In tal caso il parrucchiere dovrebbe prima ammorbidire i capelli per far sì che la permanente tenga meglio.

Si può are la permanente durante una gravidanza?

Non ci sono prove scientifiche che dimostrino che la permanente o la tintura per capelli danneggino il feto. Ma tieni a mente che qualsiasi sostanza chimica metti sulla testa sarà assorbita dal cuoio capelluto e penetrerà nel sangue. In altre parole, evita di fare la permanente se sei incinta.

Rendere ricci i capelli lisci non è una nuova acconciatura. Le donne dell'antico egitto usavano arricciare i capelli utilizzando del fango e del legno, e sottoponendo i capelli al calore del sole. I ricci che non vanno via con lo shampoo invece sono un'innovazione più recente. La permanente moderna sfrutta una tecnica detta permanente fredda, inventata meno di un centinaio d'anni fa. Da allora sono nate tecniche di permanente sempre più sofisticate che hanno reso la permanente più versatile per vari tipi di acconciature per capelli.

Come funziona la permanente per i capelli

La permanente funziona spezzando la struttura interna del capello e riformandola intorno al bigodino per donare ai capelli una nuova forma. I capelli dovrebbero essere lavati prima di fare la permanente, in modo che la lozione utilizzata per la permanente penetri nei capelli più velocemente.
La lozione per la permanente altera la keratina e spezz i legami sulfurei che collegano le fibre cellulati tra loro negli strati interni di ogni capello.
Quando queste fibre si sono allentate, possono essere modellate in una nuova forma, quando i capelli sono arrotolati intorno ai bigodini. Una volta che i bigodini sono stati indossati, viene applicata la lozione, che viene quindi lasciata libera di agire per donare una nuova forma ai capelli. Il tempo necessario può variare in base alle condizioni ed al tipo di capelli. Quando il processo è completo, i legami modificati nei capelli danno vita ad una nuova forma grazie all'applicazione di una seconda sostanza chimica, che contiene degli agenti ossidanti responsabili di richiudere i legami spezzati e di produrre così dei ricci permanenti.
Il tipo di ricci prodotto dipende da un certo numero di fattori. La grandezza dei bigodini è senz'altro la cosa più importante poiché determina la grandezza dei ricci. In genere più piccoli sono i bigodini, più piccoli e stretti saranno i ricci, mentre bigodini di grandezza media o larga tendono a dare dei ricci più morbidi e ondulati. Anche la potenza della lozione usata può fare la differenza, così come il colore e il tipo di capelli. Dei capelli in buone condizioni mantengono la permanente molto meglio di capelli danneggiati e in cattiva salute, così come i capelli sottili si arricciano più facilmente dei capelli grossi e spessi.

Dopo una permanente bisogna aspettare 48 ore perché la keratina nei capelli si solidifichi naturalmente. Durante questo tempo i capelli sono vulnerabili ai danni e devono essere trattati con cura. Fare lo shampoo, spazzolare, pettinare o asciugare i capelli con il phon sono tutte cose che possono far cedere la permanente. Una volta fatta, la permanente rimane riccia e nella stessa forma iniziale, anche se la parte dei capelli cresciuta dopo sarà liscia. Con il tempo i ricci possono perdere un po' di forma e definizione, e se i capelli sono lunghi il loro stesso peso può rendere i ricci meno definiti, facendo apparire i capelli più mossi e ondulati.

Permanente fai da te o dal parrucchiere?

La permanente è un procedimento delicato e molte donne preferiscono che sia un parrucchiere esperto a farla. I vantaggi di fare la permanente in un salone di parrucchieri sono molti. Il capello è prima analizzato per vedere se è nelle condizioni di subire una permanente: i capelli tinti, deboli e danneggiati possono non essere nelle condizioni di subire un trattamento chimico aggressivo. Un parrucchiere professionista fornisce anche una vasta scelta di tipi di ricci, con lozioni di potenza diversa e diverse tecniche di arricciatura, che danno la possibilità di avere una vasta gamma di ricci diversi che non sarebbero disponibili con una permanente fatta in casa.

Se vuoi fare la permanente a casa tua, è essenziale leggere e seguire le istruzioni fornite con il prodotto. Ricorda di fare il test dei ricci per verificare se i tuoi capelli sono adatti a subire una permanente, e controlla prima di avere abbastanza bigodini. Probabilmente avrai bisogno dell'aiuto di un'amica o parente, perché è impossibile arricciare le sezioni posteriori dei propri capelli senza sbagliare. Controllare bene il tempo è fondamentale, non essere tentata di rimuovere la lozione prima del tempo indicato o di lasciarla più a lungo di quanto richiesto.

I parrucchieri professionisti possono offrire un diverso numero di tipi di permanente che non sono disponibili con il fai da te:

La permanente acida produce dei ricci flessibili e morbidi. E' ideale per chi ha i capelli fini, sensibili, fragili, danneggiati o tinti, poiché la lozione leggermente acida minimizza il rischio di danneggiare i capelli.

La permanente alcalina (o basica) dona dei ricci più forti e definiti, ideale per capelli normali e resistenti.

La permanente esotermica dona dei ricci di forma rotonda, che ricordano una molla. Esotermico si riferisce al calore che viene prodotto dalla reazione chimica che avviene quando la lozione viene applicata. Il calore permette alla lozione di penetrare nei cuticoli dei capelli, idratando e rafforzando i capelli dall'interno mentre la lozione modella i capelli nella loro nuova forma.

Tutti questi tipi di permanente possono essere utilizzati con diverse tecniche per produrre un certo numero di risultati come ricci morbidi e scioldi, creati utilizzando bigodini larghi. Il risultato è maggiore volume e movimento nei capelli che saranno ondulati più che ricci veri e propri; oppure una permanente alla radice che donerà volume e solleverà solo la parte della radice dei capelli, donando altezza e pienezza, tecnica quindi ideale a chi ha i capelli corti che tendono ad essere piatti.

La permanente a spirale crea dei ricci a spirale, un effetto prodotto avvolgendo i capelli intorno a dei particolari bigodini lunghi. Questo tipo di ricci fa sembrare i capelli molto più foldi. La permanente a strati dona ricci e volume ai capelli lunghi utilizzando bigodini di varie dimensioni. I capelli alla base della testa sono lasciati senza permanente mentre il resto dei capelli sino alle punte saranno ricci. La permanente mossa consiste nel fare la permanente ad alcune sezioni dei capelli e lasciare il resto lisci per ottenere un aspetto misto e più naturale, in particolare nell'are intorno alla faccia, come ad esempio la frangia.

Sezione: